BORGHEZIO A STRASBURGO : SCIOGLIERE PER MAFIA IL COMUNE DI ROMA

Mario Borghezio

 

Testo integrale dell’intervento di ieri sera nell’aula di Strasburgo:

 

“Signor Presidente, onorevoli colleghi, da alcuni mesi a Roma l’autorità giudiziaria sta svolgendo un’indagine denominata “Mafia Capitale”. Pensate, la città capitale europea, in cui sono stati firmati i trattati di Roma, oggi è oggetto di un’indagine denominata “Mafia Capitale”, con appalti, una cupola mafiosa, appalti su appalti, tangenti, un sistema di potere radicato in tutti i partiti che dominano la politica della capitale d’Italia, Roma.

 

Io chiedo che il Parlamento europeo faccia sentire la sua voce, il Presidente chieda al governo italiano per quale motivo non sia ancora stato sciolto per mafia il comune di Roma. Bisogna liberare i cittadini romani, che sono in stragrande maggioranza persone oneste che lavorano, dall’occupazione di questa cupola mafiosa affaristica dei vari partiti, che addirittura speculavano attraverso cooperative infette dalla mafia sui contributi per i migranti e per i nomadi: una vergogna! Basta con Mafia Capitale!”

 

 

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.

 

Bruxelles, 9.06.2015

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.