BORGHEZIO : E FRONTEX COSA FA, OLTRE A BATTER CASSA ?

Mario Borghezio

 

“La Commissione Europea chiede adeguati finanziamenti per Frontex, ritenendo che “un budget di soli 90 milioni di euro l’anno di certo non è all’altezza del compito di proteggere le frontiere comuni europee” dichiara l’On. Borghezio.

“La portavoce UE sa che soli pochi giorni fa è stato annunciato, al contrario, che per il 2015 Frontex costerà 114 milioni di euro, il 14% in più rispetto al 2014 e le donazioni dei Paesi Schengen passano da 5,6 milioni a 7 milioni di euro, mentre calano quelle da Regno Unito e Irlanda, che passano da 900 mila a 820 mila euro?

Sa che il 72% di questo budget sarà speso in attività di monitoraggio dei confini dell’Unione?”

E ancora, prosegue Borghezio: “Mi chiedo e chiedo: visti gli scarsi risultati finora raggiunti nel contenimento dell’immigrazione clandestina da parte di Frontex, come saranno fattivamente utilizzati questi ulteriori finanziamenti?

Questi fondi aggiuntivi serviranno veramente a contenere l’immigrazione clandestina? Il commissario e la sua portavoce…si parlano prima di rilasciare dichiarazioni sullo stesso argomento?”

 

On. Mario Borghezio

                        Deputato Lega Nord al P.E.

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.