BORGHEZIO: CHIUDERE L’HSBC, BANCA DEL TERRORISMO ISLAMICO

Mario Borghezio

 

L’On. Mario Borghezio, presentando un’interrogazione alla Commissione europea, ha proposto di “sollecitare alle competenti autorità una sospensione, se non la revoca, alla HSBC, della licenza per l’attività bancaria almeno fino a che essa non abbia fornito prova della cessazione di ogni pregresso rapporto con soggetti coinvolti con il finanziamento del terrorismo islamico”.

 

Infatti, nota Borghezio, “secondo ‘Le Monde’ risultano presenti alcuni nomi significativi della ‘Golden Chain’, il gruppo di principali finanziatori di Al Qaida, tra i titolari di conti bancari nella filiale svizzera di HSBC”.

 

E aggiunge: “La lista dei nomi appartenenti alla ‘Golden Chain’, era stata rinvenuta a Sarajevo nel 2002 ed alcuni di questi nomi erano poi circolati sulla stampa, mentre i servizi segreti americani indagavano sulla complessa rete di finanziamento di Al Qaida; ciò nonostante HSBC non ha modificato in alcun modo i suoi rapporti con i soggetti inclusi in quella lista, continuando a gestirne i conti”.

 

 

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.