BORGHEZIO: “TRITON” PARTE MALE

Mario Borghezio

 

“La tanta esaltata nuova operazione Frontex nel Mediterraneo parte già male – dichiara l’On. Borghezio, se vero come è vero che lo stesso direttore di Frontex ha dovuto richiamare i Paesi recalcitranti alla collaborazione effettiva, in primis Germania e Gran Bretagna, ad una “maggiore partecipazione”, nel senso che senza l’apporto degli stessi l’operazione partirebbe zoppa”.

“Infatti, come rilevano le stesse fonti della Commissione, il sostegno ad ora è venuto solo da una parte minoritaria dei Paesi membri, quando l’operazione, finalizzata – finalmente ! – al controllo delle frontiere esterne dell’UE nel Mediterraneo dovrebbe partire già il 1° novembre.

I “Paesi forti” che comandano in Europa, che già hanno espresso esplicite riserve sull’utilità di “Mare Nostrum”, pare non mostrino entusiasmo per questa nuova operazione.

Risultato : gli sbarchi sulle coste italiane, mare permettendo, continueranno come prima e più di prima”.

 

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.