BORGHEZIO : EMBARGO RUSSO SULL’AGROALIMENTARE : LA UE COME “ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE”

ue1

 

“La Commissione pensava che la Russia di Putin avrebbe reagito con cartoline di ringraziamento alle sue misure restrittive? Era prevedibile che la reazione russa si sarebbe rivalsa gravemente sul comparto agroalimentare, ed in particolare sul settore lattiero-caseario. Le conseguenze dirette ed indirette sono e saranno gravissime anche negli anni futuri; penso, ad esempio al patrimonio di contatti ed investimenti che i nostri operatori avevano da qualche anno intrapreso e che avrebbero visto grande impulso attraverso l’Expo del 2015. Il Commissario Ciolos mi sembra come Alice nel paese delle meraviglie; poche risorse, ripartite male, per far fronte alle conseguenze di una sconsiderata scelta politica”

 

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.