BORGHEZIO: 70° DELLA “CARTA DI CHIVASSO”, MA DOV’E’, FORSE S’E’ PERSA ?

Mario Borghezio

Oggi, 19 dicembre 2013 ricorre il 70° anniversario della “Carta di Chivasso”, vera “magna charta” dell’autonomismo Piemontese e Valdostano.

 

Un prezioso documento, elaborato in clandestinità dai personaggi più eminenti dell’Autonomismo, da sempre considerata – grazie a uomini come Bruno Salvadori – base ideologica della concezione comunitaria dell’etnofederalismo.

 

Purtroppo, però, lo Stato centralista non ha provveduto a reperire e conservare, con la cura dovuta, questo prezioso documento storico.

 

Per dirla chiara, lo Stato centralista se l’è persa. E, forse, non si è mai curato di cercarlo.

 

Ma, grazie a uomini come Gipo Farassino, è nel cuore dei nostri giovani che sognano un’Europa dei Popoli e delle Regioni.

 

 

 

On. Mario Borghezio

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Cultura Identitaria. Contrassegna il permalink.