BORGHEZIO : UN’ENNESIMA REGALIA DI BRUXELLES AGLI INESISTENTI “PARTITI EUROPEI”

Mario Borghezio

L’On. Borghezio definisce “una vergogna” l’esorbitante aumento del 9% del finanziamento elargito ai c.d. “partiti europei” che, nella sua interrogazione alla Commissione Europea definisce “entità politiche notoriamente fantomatiche esistenti solo come atto notorio, sede più o meno fittizia, attività esterne di pura facciata“.

 

Borghezio non si limita a chiedere, ovviamente, se la Commissione non ritenga che tale regalia “sia in stridente e vergognoso contrasto con la strategia di spending review, dalla stessa raccomandata ai Paesi membri” ma va oltre.

 

Secondo Borghezio, infatti, la Commissione dovrebbe “avvalersi della specifica competenza dell’Olaf per sottoporre ad adeguati ed approfonditi controllo e verifica di congruità delle spese pregresse di tali partiti imputate al finanziamento europeo, visto le ricorrenti notizie relative a “gonfiamenti” delle spese e/o risarcimenti richiesti per servizi in realtà inesistenti“.

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.