BORGHEZIO : PERICOLO DI INFILTRAZIONE DI CLANDESTINI DALLA CROAZIA

Mario Borghezio

 

 

L’On. Borghezio, nella sua interrogazione alla Commissione Europea, riporta che “l’agenzia di stampa croata Hina riferisce che la polizia croata ha arrestato 25 persone sospettate di appartenere a un’organizzazione internazionale di trafficanti croati che trasferiva migranti illegali provenienti prevalentemente dal Kosovo e dalla Turchia verso l’Unione europea. Tali organizzazioni dall’inizio dell’anno avrebbero organizzato il trasferimento illegale di almeno 133 migranti per un compenso tra i 1.000 e i 1.200 euro a persona. I migranti attraversavano il confine da soli, a piedi o su barche via mare. Nei giorni scorsi in Bosnia erano state arrestate altre 13 persone che farebbero parte della medesima organizzazione”.

 

 

 

L’On. Borghezio chiede: “la Commissione Europea come intende intervenire per contrastare questo fenomeno?

 

La Commissione Europea non ritiene che dal primo luglio, data d’ingresso della Croazia nell’UE, ci si può attendere che molti migranti saranno interessati a raggiungere proprio il territorio croato per chiedervi asilo?”

 

 

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.