BORGHEZIO: A MINISTRI E SOTTOSEGRATARI TAGLIARE L’AMBARADAN DELLE SEGRETERIE !

Mario Borghezio

 

 

Se nel Consiglio dei Ministri di domani il punto relativo al taglio spese dei Ministri si limiterà alla sola abolizione dei doppi stipendi, questo sarà un intervento assolutamente irrilevante. Volendo fare sul serio, Letta annunci invece anche un coraggioso sfoltimento nella misura, quantomeno, del 50% di tutto l’enorme ambaradan, notoriamente caratterizzato dal fancazzismo più totale, di personale a vario titolo dislocato nei gabinetti e nelle segreterie di Ministri, Viceministri e Sottosegretari, da restituire celermente al lavoro, si spera, un po’ meno improduttivo nei settori di relativa competenza della P.A..

 

Se Letta non avrà il coraggio di farlo, come presumo, saremo di fronte ad una bella e buona presa per i fondelli dei cittadini ai quali, in sede di programma, sono stati promessi provvedimenti seri e concreti di taglio della spesa improduttiva.

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.