BORGHEZIO : MMA LA BOLDRINI IN CHE PAESE VIVE ?

Mario Borghezio

                                                                                 

 

Le sconcertanti dichiarazioni del Presidente della Camera in visita a Torino ai suoi “amici” profughi o presunti tali ci confermano che – come in generale gli alti e superpagati burocrati ONU – ha una visione lontana e distorta della realtà.

 

Qualche giorno fa, in occasione di un funerale, ha scoperto nelle Marche (essendo marchigiana…) che anche lì c’è molta povertà. Oggi scopre invece che in Italia siamo “provinciali” perchè tendiamo a preoccuparci dei fatti e dei poveri “nostri”, piuttosto che degli altri. Infine afferma perentoriamente che il problema dei rifugiati va ricompreso, chissà in base a quale ragionamento, in quello della povertà nostrana.

 

 

 

Non sa o finge di non sapere che proprio a Torino, davanti al Municipio, sono stati accampati per settimane Torinesi senza casa né reddito.

 

Distante com’è della realtà del nostro Paese, è venuta a Torino a discettare sul fatto che, per noi, accogliere un qualcosa come 15.000 richiedenti asilo sarebbe uno sforzo “esiguo”…

 

 

 

Come direbbe il buon Totò, “ma ci faccia il piacere!!”

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.