BORGHEZIO : ENNESIMA INIZIATIVA PRO-IMMIGRAZIONE

L’On. Borghezio segnala “l’ennesima iniziativa pro-immigrazione dell’Unione Europea che – denuncia l’Europarlamentare della Lega Nord –  è stata pagata, ovviamente dal contribuente europeo”.

 

Nella sua interrogazione alla Commissione Europea, l’On. Borghezio scrive che “‘Puzzled by Policy’, l’applicazione del sito webhttp://join.puzzledbypolicy.eu, è un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea e, come si legge in alcune note di stampa, ha lo scopo di informare i cittadini sulle leggi sull’immigrazione e stimolare il dibattito online su questo tema.

Inoltre, consente di conoscere la propria affinità politica rispondendo a una serie di domande sul tema della migrazione, ad esempio sull’opportunità di rendere le norme più restrittive e di richiedere gli immigrati extracomunitari di accettare la cultura e i valori europei. Alla fine del quiz l’utente è guidato in forum di discussione su specifici argomenti come “l’immigrazione per motivi di studio” o “l’immigrazione irregolare in Europa”, dove può partecipare direttamente e indirettamente al dibattito online. Ong, organizzazioni, università e think-tank stanno utilizzando questo widget per coinvolgere le loro comunità”.

 

L’On. Borghezio chiede quindi alla Commissione di conoscere:

“a quanto ammontano i costi sostenuti per la realizzazione di questo progetto” e “se la Commissione Europea ha potuto valutare l’utilità di tale iniziativa”.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Cultura Identitaria, Europa delle Istituzioni. Contrassegna il permalink.