OBAMA: BORGHEZIO, CONFERMA NON DI BUON AUSPICIO MONDO BRUXELLES

“La rielezione di Obama, il presidente-simbolo dell’America multietnica, non è certo di buon auspicio per il futuro del mondo”, così l’europarlamentare della Lega Nord Mario Borghezio. “Israele si sentirà più che mai sola di fronte alla minaccia nucleare iraniana. Venti di guerra, quindi, spirano sul mondo grazie a questa vittoria realizzata da un’America multirazziale guidata da un leader debole e incerto tanto nei confronti del fondamentalismo islamico, quanto verso lo strapotere della finanza speculativa”.

Questa voce è stata pubblicata in Europa delle Istituzioni. Contrassegna il permalink.